Una tesi su Santino Garsi da Parma

Ms40153Per quanto mi è dato sapere, non sono poi così le ricerche relative a Santino Garsi, liutista attivo alla corte dei Farnese e musicista della Marchesa di Sala, Barbara Sanvitale nata Sanseverino, come ricorda Arthur J. Ness in questa e-mail.
Le sue opere sono sparse tra vari manoscritti, per molti anni malamente dispersi.
Una e-mail sulla solita lista e il flusso di risposte che ne è derivato mi hanno smosso a riprendere una ricerca che mi aveva già impegnato senza successo un paio di anni fa.
Ma questa volta il risultato è differente: una tesi di laurea è stata recentemente pubblicata da Paolo Schianchi e può essere consultata almeno in parte qui.
Non ho potuto ancora sfogliarla completamente, ma l’indice promette un lavoro esteso di ricerca sull’autore e sulle numerose fonti manoscritte.

In attesa di poterla leggere per intero, potete comunque far riferimento alle trascrizioni interpretative di Arto Wikla, che ha dato inizio con la sua e-mail alla mia ricerca.

Aggiornamento
L’autore mi ha gentilmente segnalato che il volume dedicato a Garsi può essere acquistato qui.