I liuti di Charles Mouton

Des MoulinsIl liutista francese Jean-Marie Poirier alcuni mesi fa ha postato alcune foto di un bellissimo strumento costruito da Julien Stryjak, liutaio a Strasburgo.

Oggi segnalo l’articolo pubblicato sulla rivista della Société française de Luth e pubblicato dallo stesso Julien Stryjak sul proprio sito: le(s) luth(s) du portrait de Mouton.
Molto interessanti le sue osservazioni sulle differenze che si notano tra il ritratto a olio di François Mouton e l’incisione successiva.
In particolare poi mi hanno molto incuriosito i riferimenti all’unico liuto conservato di Jean Des Moulins (1644).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *