La generazione successiva

TommasoLo scorso anno scrivevo qui che mio figlio Tommaso avrebbe iniziato a studiare il liuto: ieri, dopo le sue lunghe insistenze, ha avuto diritto alla sua prima, vera lezione.
Jakob Lindberg è arrivato ieri a Torino per il concerto di oggi in occasione della rassegna Tastar de Corda, organizzata dall’Associazione Musicale Contrattempo. Sapendolo col dovuto anticipo, gli avevo chiesto se avrebbe potuto dedicare trenta minuti a Tommaso, proposta che Jakob ha accettato con allegria (grazie di cuore!).
Ho seguito anch’io, attentamente, curioso di ascoltare come si introduce lo studio del liuto a un ragazzino di dodici anni. Impossibile non appassionarmi, non solo perché si tratta di mio figlio, ma anche per la pazienza e la capacità didattica con cui Jakob ha guidato le dita di Tommaso verso il suo primo tastar de corda.
Le loro foto sono qui.

Subito dopo ho trascorso anche io un’ora di studio con lui, ma devo confessare che la testa era piena di quanto era appena accaduto e dunque non ho reso come avrei dovuto. Domando scusa 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *