Un liuto di Zuane Hieber, ca. 1580

BruxellesVagando sulla rete ho trovato questa foto del liuto a 7 cori di Zuane (Giovanni) Hieber custodito al Musée des Instruments de Musique di Bruxelles con il codice MI561 e datato 1580.

E’ un modello strautilizzato, anche io ne ho avuto uno di Jason Petty, con delle proporzioni fortunatissime, a mio parere. Confesso che un po’ lo rimpiango e spesso accarezzo l’idea di farmene costruire un altro.

Piccolo, rotondo come quasi tutti gli strumenti di area veneta e ben suonante. Poche doghe, perché costasse poco. Forse è uno dei pochissimi esempi rimasti di quei liuti che erano diffusi in ogni casa e che rarissimamente sono arrivati fino a noi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *